richiedi preventivo 01


CUCINE ED ESTRAZIONE FUMI


 

 

cappa con estrattore

Essendo la cucina un luogo essenziale della casa ed un luogo altamente a rischio, la normativa UNI-CIG 7129/08 prevede l’attenta analisi dell’impianto gas presente.

In sintesi essa regola:

  • la posa dell’impianto;
  • l’installazione di apparecchi di utilizzazione, ventilazione e aerazione dei locali;
  • i sistemi di evacuazione dei prodotti di combustione;
  • la messa in servizio degli impianti/apparecchi.


Per gas, utilizzato in questi sistemi, si intende GPL, metano o manifatturato (fornito da gasdotto o da fornitura personale, ad es. bombole).

Vista la potenziale pericolosità l’impianto deve essere sottoposto a necessarie prove di funzionalità e sicurezza, nonché a fine lavori è obbligatorio rilasciare al padrone di casa la documentazione tecnica prevista dalla normativa.

 

Gli impianti in questione possono avere dimensioni e ramificazioni differenti in base alle unità abitative; dopo lo stacco dal gasdotto e contabilizzato, la tubazione termina in cucina (o eventualmente in locali dove il gas è necessario) alimentando i terminali.

Naturalmente il sistema di aspirazione/aerazione (cappa) del locale deve essere adeguato, secondo normativa, affinchè sia preservata la sicurezza.

ITALTERMOGAS gestisce progettazione e installazione di impianti a gas ed estrazione fumi compresa la manutenzione e il collegamento ai terminali della cucina.

Restiamo a completa disposizione per fornirvi suggerimenti e alternative, al fine di proporvi le soluzioni migliori, maggiormente affidabili e ad alta tecnologia.

 

tag: estrazione fumi Bergamo, aspiratori cucine Bergamo, impianti ventilazione Bergamo

Premi su Invia e ti contatteremo fornendoti tutte le informazioni, grazie.